Sysform eBook Store - Sysform eBook Store - vendita online di ebook per il mondo della scuola, della formazione, dell’educazione e dell’integrazione

Sysform eBook Store - vendita online di ebook per il mondo della scuola, della formazione, dell’educazione e dell’integrazione

Sysform Editore è un venditore verificato da PayPal. Accettiamo pagamenti con carta di credito tramite il sistema sicuro Paypal
Ricerca nel catalogo per categoria
Ricerca nel catalogo per parole
Lo Store
Categorie
Smart e-Book
Tipi di pagamento
Siti amici

Polvere di Fata

All'inseguimento di Peter Pan

A che serve la polvere di fata? A molte cose, direi, ma soprattutto a volare diritto fino all'Isolachenoncè!
Se c'è una storia che ha ispirato un sacco di bambini nell'invenzione di giochi, nella ricerca di avventure nel più "normale" dei contesti, nell'alimentare fantasie e speranze... beh questa è proprio Peter Pan.
Il potere evocativo di emozioni e sentimenti diversi è rimasto intatto in questi 100 anni di vita e offre ancora miriadi di possibilità espressive e creative.....


Codice 978-88-97272-21-2
Autore Cristina Ansuini
Categoria eBook per la Scuola - Narrativa per l'infanzia
Editore Sysform Editore
Protezione Watermark

Disponibilità ed assortimento:

Formati disponibili
EPub e PDF Disponibilità immediata
Polvere di Fata


Presentazione

A che serve la polvere di fata? A molte cose, direi, ma soprattutto a volare diritto fino all'Isolachenoncè!
Se c'è una storia che ha ispirato un sacco di bambini nell'invenzione di giochi, nella ricerca di avventure nel più "normale" dei contesti, nell'alimentare fantasie e speranze... beh questa è proprio Peter Pan.
Il potere evocativo di emozioni e sentimenti diversi è rimasto intatto in questi 100 anni di vita e offre ancora miriadi di possibilità espressive e creative.

Nel libro "Polvere di fata" ho cercato così di utilizzare la polvere di fata, appunto, per scoprire le tante possibilità di elaborazione e di espressione nascoste in Peter Pan, utilizzando i contenuti, le atmosfere, i colori così abilmente inventati da J. M. Barrie.

Largo spazio quindi alla scoperta di Peter Pan, a cominciare dalla storia originale, dalle descrizioni in particolare, che rendono possibile entrare nelle vicende dei personaggi, nelle loro case, nei loro pensieri, nei loro abiti...
I bellissimi brani descrittivi della versione originale diventeranno la base per creare delle descrizioni nuove e deliziosamente personali grazie a qualche piccolo stratagemma...

Il racconto d'avventura, un genere amatissimo che attinge un po' ad ogni genere - fiaba, leggenda, giallo, mito... - può essere vissuto in modo attivo e creativo, non solo quindi da lettori e fruitori di vicende altrui, ma come narratori capaci di scegliere le strategie giuste per godersi il proprio racconto su misura.

La lettura di immagini filmiche e libresche consentirà di ripercorrere il linguaggio più istintivo, quello iconico, e di esplorarne e di utilizzarne i codici, imparando nuove tecniche e nuovi modi di esprimersi e di comunicare.

Comunicazione che sarà possibile coltivare e far crescere attraverso l'esplorazione avventurosa di strategie di scrittura creativa, sempre a partire dai numerosi spunti che il libro di Peter Pan offre.

Sempre per rimanere nel tema dell'avventura, perché non avventurarsi nella conoscenza di Peter Pan nella lingua in cui è stato scritto? Utilizzando riduzioni, via via da arricchire, sarà possibile entrare in contatto con il Peter delle origini, avvolgendolo di un fascino nuovo e davvero speciale. La storia di Peter potrà diventare uno sfondo narrativo da cui prendere spunto per introdurre elementi nuovi dell'insegnamento-apprendimento della L2, in modo giocoso e comunicativo.

L'ultima parte è riservata all'aspetto più nascosto di Peter Pan, quello delle tematiche che vi sono celate e che sono proprie nella vita di ognuno di noi: i rapporti familiari, la voglia-paura di crescere, l'importanza dell'amicizia e della complicità, l'eterno confronto buoni-cattivi...

Tornare in contatto con Peter Pan consente di fare una gran quantità di scoperte sia sui bambini con i quali lavoriamo, sia sulle risorse di un libro diventato ormai un classico, sia su quanto siamo ancora in contatto con la nostra parte "che non vuole crescere".
Il libro è indicato sia per una "esplorazione" autonoma del bambino che per gli insegnanti che troveranno indicazioni di lavoro per coinvolgere la classe ... in una continua avventura!

L'Autore

Mi presento
Sono Cristina Ansuini, maestra elementare, felice di essere tale!
Nel 1998 sono approdata presso la scuola "2 ottobre 1870" - data riecheggiante di liberazioni risorgimentali dal Papa Re!… - come insegnante di ruolo, su posto comune.
Il primo impatto è stato un po' brusco: dopo alcuni anni in cui avevo insegnato Religione Cattolica, per la quale mi sentivo ferratissima, dati i corsi ed i tutoraggi da cui ero reduce, mi sono ritrovata catapultata in una seconda di 27 bambini in cui ci si aspettava che insegnassi matematica e le altre materie dell'ambito logico-scientifico!
Dopo una primissima fase di orientamento, grazie anche alla mia deliziosa collega Annalisa Amorosi, mi sono gettata con entusiasmo in questa nuova avventura, passando gran parte del mio tempo libero a studiare guide, a seguire corsi di aggiornamento e a raccogliere materiale…
Non voglio dire che sia stato tutto facile: con la mia formazione psico - umanistica e la mia passione per l'introspezione, la letteratura e così via non ero il soggetto più adatto ad insegnare matematica e scienze! Anche per questo è stata ancora più grande la soddisfazione quando ho potuto vedere i risultati raggiunti dai miei alunni!
Alla fine del ciclo la mia collega ha avuto il trasferimento alla scuola media ed io ho coronato il mio sogno di insegnare le materie dell'ambito linguistico!
Ho dovuto ricominciare un po' tutto daccapo, ma stavolta ho avuto dalla mia parte una maestra d'eccezione: Maria Luisa Bigiaretti !
L'incontro con lei è stato davvero speciale ed ha orientato e orienta non poco il mio modo di vedere la scuola.
Un modo tutto basato sulla sperimentazione, sullo stare bene a scuola, sull'uscire dal solito tran tran… con un occhio alle novità, all'aggiornamento, ed uno sempre rivolto alla parte bambina, al "vivere insieme" esperienze ed emozioni.
È stato in quest'ottica che ho rispolverato fattivamente la mia passione per la scrittura, riempiendo giocosamente pagine e pagine di filastrocche, poesie, diari, sotto il suo sollecito impulso!
Scoprire delle tecniche per scrivere è stato fantastico, unire la creatività ad un supporto concreto mi ha aperto un mondo espressivo davvero eccezionale che ho pensato naturalmente di offrire ai miei alunni.
È così che è nato il mio libro "Il treno della frutta", ma anche tutte le raccolte di poesie dei bambini, gli spettacoli teatrali, gli scambi epistolari… e via dicendo.

Nel tempo ho avuto modo di frequentare corsi e conoscere così altri modi comunicativi, dando spazio e vita alla mia curiosità.
Quindi sì all'animazione alla lettura, con la relativa attivazione di percorsi laboratoriali e l'organizzazione di feste del libro; sì allo studio dell'arte attraverso la conoscenza di artisti famosi, la frequentazione di mostre e luoghi topici - a Roma non c'è che l'imbarazzo della scelta! - sì alle ricerche al computer, alla stesura di notiziari, alle ricostruzioni storiche…
L'ultima passione, che mai avrei creduto di saper e poter coltivare, è quella per le lingue straniere, attraverso la conoscenza delle quali è possibile non solo comunicare ancor di più e ancor meglio, ma leggere i libri in lingua originale! Per me un'opportunità davvero d'oro, che cerco di trasmettere ai miei pargoli portando a scuola e condividendo libri in francese ed in inglese, per ora, ma chissà che riserverà il futuro?!

È essenziale per me proporre più cose possibili perché solo così ogni bambino, con i suoi mezzi, le sue priorità, le sue capacità, potrà trovare il giusto modo di fare sue le conoscenze e di comunicare con gli altri, con se stesso e col mondo.

Come dicevo all'inizio, sono molto contenta del mio lavoro, della passione che lo anima e dei rapporti che si intrecciano grazie a lui e sono anche contenta di aver trovato tutto questo in tante altre persone come me, con le quali condivido questo percorso della scuolapossibile.

L'incontro con la scuolapossibile è stato casuale, ma è diventato essenziale per la mia professionalità, perché oltre allo scambio di vissuti e di esperienze, è stato ed è stimolante nell'andare a cercare risorse sopite dentro di me, a spazzare via timori e titubanze, a poter guardare oltre sicuri della propria capacità, ricchi di energie positive e di considerazione - cose di cui si sente molto la mancanza nel nostro ambiente!….

Indice

Introduzione

1. Descrizioni, un bel modo di entrare nella storia:

· L’isolachenoncè

· La casa sotterranea

· Capitan Uncino

2. Il racconto d’avventura: strategie ed ingredienti

3. La lettura delle immagini: libri, cartoni, film

4. Piani di lettura, brani scelti per stimolare alla scrittura creativa

5. La lingua di Peter: giocare con l’inglese.

6. Il cerchio magico: tante idee per parlare insieme:

· rapporto genitori e figli

· rapporti tra fratelli

· la paura dell’abbandono

· la voglia-paura di crescere

· l’amicizia

· i buoni e i cattivi

Note

Data Pubblicazione
Maggio 2011
N. Pagine ( per formato .pdf)
????
Formato e-book
  • file .pdf con collegamenti esterni e indice interattivo
  • file . epub con indice interattivo e collegamenti esterni
  • Formato per e-book reader- iPad- iPhone i collegamenti sono attivi ma dipende dal device utilizzato

    Modalità di acquisto

    E' possibile acquistare l'opera e riceverla tramite una delle seguenti modalità:
    Invio su Usb Card
    Per posta ordinaria su un supporto Usb Card da 1Gbyte. Un'idea nuova per fare un regalo
    Download diretto
    Direttamente per email al link che ti verrà comunicato alla fine della procedura di acquisto

    Prezzo Offerta Caratteristiche  
    8,50
    Per inserire nel carrello l'articolo:
    • scegliere le caratteristiche desiderate
    • Indicare una quantità
    • Cliccare sull'icona del carrello oppure sul pulsante "Aggiungi nel carrello"
    Formati disponibili

    Articoli consigliati Articoli consigliati

    Perchè non mangi la minestra?
    Serenella Presutti
    Articolo Perchè non mangi la minestra?
    eBook per la Scuola - Narrativa per l'infanzia
    Sysform Editore
    8,50clicca qui per riporre nel carrello

    Il principe Orpak e la primavera dei colori
    Federico Monti
    Articolo Il principe Orpak e la primavera dei colori
    eBook per la Scuola - Narrativa per l'infanzia
    Sysform Editore
    8,50clicca qui per riporre nel carrello

    Copyright © 2011 Sysform Editore. Via Monte Manno 23 00131 Roma P.IVA 10718951006 Site Powered by Sysform.it