Sysform eBook Store - Sysform eBook Store - vendita online di ebook per il mondo della scuola, della formazione, dell’educazione e dell’integrazione

Sysform eBook Store - vendita online di ebook per il mondo della scuola, della formazione, dell’educazione e dell’integrazione

Sysform Editore è un venditore verificato da PayPal. Accettiamo pagamenti con carta di credito tramite il sistema sicuro Paypal
Ricerca nel catalogo per categoria
Ricerca nel catalogo per parole
Lo Store
Categorie
Smart e-Book
Tipi di pagamento
Siti amici

Il Gioco di parole

Lo sviluppo e le difficoltà di linguaggio


Codice 978-88-97272-27-4
Autore Esterina Castaldo
Categoria eBook per la Scuola - Integrazione e disabilità
Editore Sysform Editore
Protezione Watermark

Disponibilità ed assortimento:

Formati disponibili
EPub e PDF Disponibilità immediata
Il Gioco di parole


Presentazione

“Tao, te bella babbola”. Questa è un esempio di come parla e compone le frasi chi ha problemi di linguaggio. Che si parli di dislalie o disordine fonologico o disturbo semplice di linguaggio, la sostanza non cambia: i bambini che presentano questo tipo di difficoltà non riescono a pronunciare le parole in maniera corretta; commettono diversi tipi di errori: sostituzioni di fonemi (nel caso della frase succitata abbiamo il fonemi /ci/ sostituito con /t/, il fonema /k/ sostituito con la /t/), riduzione di gruppi consonantici (/mb/ viene ridotto in un’altra /b/), inserzione di fonemi e altri ancora.

Sempre più frequente è la richiesta di una Valutazione Logopedica da parte dalle mamme che allarmate da una produzione linguistica incomprensibile da parte dei loro figli, decidono di rivolgersi ad un esperto della comunicazione e del linguaggio. Quasi sempre però dopo i cinque anni d’età, ed è raro che prima di quest’epoca ci si ponga il problema in merito al linguaggio dei piccoli.

Alcuni bambini possono sviluppare il linguaggio più tardi rispetto a bambini della stessa età e non per questo hanno difficoltà, anzi possono addirittura avere un’esplosione linguistica non indifferente. Ma, purtroppo, mi capita sempre più frequentemente di valutare bambini di oltre cinque anni d’età che parlano davvero male, ciò mi preoccupa molto.

Mi rendo conto che in famiglia, soprattutto con la mamma, si struttura un linguaggio comprensibile mediante il quale il piccolo ottiene ciò che vuole, per questo motivo l’interesse e la motivazione del bambino nel correggere la pronuncia non c’è, e nemmeno i genitori ne sentono la necessità. Il problema si comincia ad evidenziare solo poco prima che il loro figlio debba essere inserito in prima elementare, perché con l’ingresso a scuola i difetti di pronuncia assumono un significato differente ed è così che i genitori iniziano a preoccuparsi.

La prevenzione potrebbe risolvere tantissimi problemi e sopratutto far recuperare tempo prezioso ai nostri piccoli, basta richiedere al medico di base una visita specialistica foniatrica prenotarla all’asl ed avere così un consulto tecnico sulle competenze del linguaggio del bambino, oppure rivolgersi privatamente al proprio Foniatra di riferimento.

Le maestre e i pediatri giocano un ruolo fondamentale in questo disturbo, perché spesso le mamme si fanno consigliare da loro su come doversi comportare. È importante, quindi, che essi diano un contributo sulla precocità d’intervento. Spesso, però, non è così. Arrivano, da me, mamme disperate perché non capiscono nemmeno più loro cosa dicono i loro figli e alla mia domanda “ma a scuola nessuno se ne è accorto?” mi dicono “si, ma le maestre hanno detto di aspettare!”. Aspettare cosa? Che i bambini possano strutturare un disturbo di linguaggio più complesso e/o che alle elementari possa sfociare in DSA?

Ecco perché ho deciso di scrivere questo ebook; voglio che chiunque: genitori, insegnati, educatori, terapisti, ecc.. possano conoscere cos’è il linguaggio, come si sviluppa, come dovrebbe essere uno sviluppo normale e come interpretare i campanelli d’allarme, in modo tale da intervenire il più precocemente possibile.

L' Autrice

Esterina Castaldo si presenta

Fin da piccola sono stata sempre decisa su quello che avrei fatto da grande… Ero piccolina e tutti mi dicevano che il mio sogno di diventare “dottoressa” era solo passeggero. Ma quella piccolina era anche molto testarda e niente e nessuno le avrebbe fatto cambiare idea!!!

A 19 anni ho lasciato la mia città e mi sono trasferita a Roma per poter studiare e per far sì che il mio sogno potesse diventare realtà. Ho fatto il test per medicina e una volta superato quando ascoltavo le lezioni sentivo che mi mancava qualcosa… io volevo aiutare le persone a stare meglio, a non soffrire, volevo seguirle passo dopo passo verso la ripresa… i medici visitano, ti fanno la diagnosi, ti danno una cura e poi se stai meglio non li rivedi più. Io non volevo che fosse così; non immaginavo questo quando volevo essere una “dottoressa”. Così ho deciso di prendere informazioni sulle professioni sanitarie e l’anno dopo ho fatto il test per il corso di laurea in Logopedia. Sono stati 3 anni stupendi caratterizzati da lezioni e tirocini molto interessanti.

Dopo la laurea ho iniziato a lavorare presso un centro di riabilitazione in qualità di collaboratrice e anche come libera professionista.

Il campo d’azione del Logopedista è molto ampio, ma io non amo chi si crede una “tuttologa”, io ho scelto i miei ambiti, quelli su cui mi voglio e mi sto specializzando per fare al meglio il mio lavoro. Amo lavorare con i bambini, da loro c’è sempre da imparare! Mi stupisce tutto quello che dicono e la facilità con cui lo dicono. In particolare lavoro sulla Dislessia e sui Disturbi Specifici dell’Apprendimento (oltre alla dislessia anche discalculia, disgrafia e disortografia).

L’altro campo che mi affascina è la neuro riabilitazione degli adulti (post ictus, traumi cranici, problematiche della voce), anche se sono molto difficili da gestire… a differenza dei bambini che stanno via via acquisendo le tappe dello sviluppo linguistico e comunicativo, gli adulti si rendono conto che non saranno più le stesse persone e che hanno “perso” l’uso del linguaggio.

Indice

Indice

Introduzione:

Perché ho scelto di fare la logopedista

Capitolo 1:

  •  Che cos’è la logopedia
  •  Cosa fa il logopedista di preciso?
  •  Il progetto riabilitativo

Capitolo 2:

  •  Lo sviluppo del linguaggio
  •  Sviluppo fonologico
  •  Sviluppo lessicale
  •  Sviluppo sintattico
  •  Sviluppo narrativo

Capitolo 3:

  • Cosa succede se nei bambini il linguaggio non si sviluppa?
  •  Caratteristiche del ritardo linguistico prima dei tre anni
  •  Come evolve il ritardo linguistico tra i due e i tre anni
  •  Il ritardo linguistico a 3-4 anni
  •  Il ritardo linguistico a 4-5 anni
  •  Nella classificazione dell’ICD10

Conclusioni

Appendice: Quante parole conoscono i bambini?

  • Il vocabolario di base
  • Organizzare la ricerca
  • Discussione dei risultati della scuola dell’infanzia
  • Discussione dei risultati della scuola primaria e secondaria
  • La scuola e il bagaglio lessicale degli alunni

Note

Data Pubblicazione
Dicembre 2011
N. Pagine ( per formato .pdf)
n.d.
Formato e-book
  • file .pdf con collegamenti esterni e indice interattivo
  • file . epub con indice interattivo e collegamenti esterni
  • Formato per e-book reader- iPad- iPhone i collegamenti sono attivi ma dipende dal device utilizzato

    Modalità di acquisto

    E' possibile acquistare l'opera e riceverla tramite una delle seguenti modalità:
    Invio su Usb Card
    Per posta ordinaria su un supporto Usb Card da 1Gbyte. Un'idea nuova per fare un regalo
    Download diretto
    Direttamente per email al link che ti verrà comunicato alla fine della procedura di acquisto

    Prezzo Offerta Caratteristiche  
    8,50
    Per inserire nel carrello l'articolo:
    • scegliere le caratteristiche desiderate
    • Indicare una quantità
    • Cliccare sull'icona del carrello oppure sul pulsante "Aggiungi nel carrello"
    Formati disponibili

    Articoli consigliati Articoli consigliati

    Sfere di vetro colorato
    Antonella Di Berto Mancini
    Articolo Sfere di vetro colorato
    eBook per la Scuola - Integrazione e disabilità
    Sysform Editore
    8,50clicca qui per riporre nel carrello

    La voce dei pensieri
    Esterina Castaldo
    Articolo La voce dei pensieri
    eBook per la Scuola - Integrazione e disabilità
    Sysform Editore
    8,50clicca qui per riporre nel carrello

    Fortunato... un bambino iperattivo
    Loredana Schettini, Esterina Castaldo
    Articolo Fortunato... un bambino iperattivo
    eBook per la Scuola - Integrazione e disabilità
    Sysform Editore
    9,90clicca qui per riporre nel carrello

    Genitori in prima linea
    Rossella Di Maria, Aurora Ranfagni
    Articolo Genitori in prima linea
    eBook per la Scuola - Integrazione e disabilità
    Sysform Editore
    6,50clicca qui per riporre nel carrello

    Copyright © 2011 Sysform Editore. Via Monte Manno 23 00131 Roma P.IVA 10718951006 Site Powered by Sysform.it